IUPPITER GROUP | MEDIA • IuppiterNews • Iuppiter TV • Chiaia Magazine • La rivista del mare | LIBRI • Catalogo • Store
 
CHI SIAMO
HOME
NEWS
OBLO'
LE ATLANTIADI
TESORI MEDITERRANEI
CAPITANO MIO CAPITANO
DIMENSIONE BLU
OLTREMARE
LA CAMBUSA
MARE E LETTERATURA
LE PERLE
LE CONCHIGLIE
INSENATURE

  perle


 
Scarpati, il padrone degli abissi
In un libro la storia del subacqueo partenopeo
di Giovanni Chianelli
29.03.2007
Pioniere dei subacquei partenopei, Massimo Scarpati ha finalmente deciso di mettere su carta una vita spesa sott’acqua. Per farlo ha usato l’espediente della narrazione circolare: inizia a scrivere da dove finirà. Dall’Algeria, ultima tappa di questo lungo, odisseico viaggio sotto i flutti, che fa costante riferimento a Napoli e alle sue sponde. Non disdegnando le sedi dei Mondiali di sub, esotiche come Madagascar, Polinesia, Cile.
Scarpati è stato uno dei primi a livello mondiale ad utilizzare professionalmente miscele di gas a base di elio, fu responsabile subacqueo per la messa in opera e le riparazioni degli acquedotti sottomarini di Ischia e Capri. Straordinario pescatore, si è cimentato con successo anche nella raccolta del corallo rosso, alle sue spalle ci sono circa 2000 immersioni ad alto fondale per un totale ottomila ore di immersione autonoma. Questo per dire come negli anni, il “nostro” ha saputo coniugare esperienze sportive, professionali, esistenziali sotto la comune egida del mare. Ma il nome del libro lo lega al fatto che i veri avvenimenti che hanno lasciato impronte durature sulla sua dura scorza da anfibio, e che talvolta hanno stravolto il senso della sua esistenza, sono, in fondo (davvero in fondo..) durati giusto “Il tempo di un’apnea”.
Vicenda umana prima che sportiva, è animata dai massimi nomi del diving, il maestro Claudio Ripa su tutti che lo definisce “uno dei migliori umani a muoversi in acqua”. E a discernere, al di là di certe ingenuità di ecologisti alla moda, quando lasciar vivere il pesce e quando catturarlo, affinché non solo goda del suo habitat ma lo migliori.
 
        indietro
 
larivistadelmare.it è un progetto IUPPITER GROUP tutti i diritti sono riservati p. iva 07969430631 - 2005/2014