IUPPITER GROUP | MEDIA • IuppiterNews • Iuppiter TV • Chiaia Magazine • La rivista del mare | LIBRI • Catalogo • Store
 
CHI SIAMO
HOME
NEWS
OBLO'
LE ATLANTIADI
TESORI MEDITERRANEI
CAPITANO MIO CAPITANO
DIMENSIONE BLU
OLTREMARE
LA CAMBUSA
MARE E LETTERATURA
LE PERLE
LE CONCHIGLIE
INSENATURE

  news


 
America’s Cup, Luna Rossa sfiderà Oracle con due imbarcazioni
Il team italiano verrà presentato il 4 aprile a Mondello
(fonte Ansa)
02.03.2012
Manca poco più di un mese al via dell’America’s Cup nel golfo di Napoli. Cresce l’attesa per il ritorno del team Luna Rossa che schiererà ben due AC45, il primo della nuova generazione di catamarani ad ala rigida. Oltre al team italiano, anche Oracle dovrebbe schierare due imbarcazioni. Una flotta quindi di undici AC45 provenienti da otto diverse nazioni si darà battaglia in rappresentanza di nove diversi team. La flotta regaterà nelle acque antistanti Lungomare Caracciolo, dove l'America's Cup World Series impegnerà i velisti migliori sulle barche più veloci.
Oltre al team italiano, in acqua saranno rappresentati Nuova Zelanda, Cina, Francia, Corea, Spagna, Svezia e Stati Uniti. A metà della stagione inaugurale delle World Series a guidare la classifica con un solo punto di vantaggio su Oracle Racing Spithill sono i kiwi di Emirates Team New Zealand. Il 7 aprile si svolgeranno le regate a match race con Luna Rossa che affronterà Oracle del “mago” dell'America's Cup, Russell Coutts, successivamente se la vedrà con l'Oracle di James Spitill e quindi la sfida in casa Luna Rossa 1 contro Luna Rossa 2. Il team sa sta allenando in Nuova Zelanda con le imbarcazioni che arriveranno a Napoli i primi di aprile. Mentre il 4 aprile sarà presentato il team a Mondello, alla presenza di Patrizio Bertelli, team principal di Luna Rossa, lo skipper Max Sirena e Agostino Randazzo, Presidente del Circolo della Vela Sicilia.
Il perché della scelta della location per la presentazione dell'unico team italiano in gara nel più ambito trofeo velico, è presto detto: il sodalizio palermitano, presieduto da Agostino Randazzo, è stato scelto come guidone della Luna Rossa di Patrizio Bertelli, dal momento che l'America's Cup è un duello fra club e per sfidare gli statunitensi del re dei software, Larry Ellison, occorre l'appoggio di un club agonistico. Il gruppo Prada, che sponsorizzerà la “campagna”, ha concluso un accordo da 40 milioni, per il periodo che va dal prossimo dicembre a settembre 2013.
 
        indietro
 
larivistadelmare.it è un progetto IUPPITER GROUP tutti i diritti sono riservati p. iva 07969430631 - 2005/2014