IUPPITER GROUP | MEDIA • IuppiterNews • Iuppiter TV • Chiaia Magazine • La rivista del mare | LIBRI • Catalogo • Store
 
CHI SIAMO
HOME
NEWS
OBLO'
LE ATLANTIADI
TESORI MEDITERRANEI
CAPITANO MIO CAPITANO
DIMENSIONE BLU
OLTREMARE
LA CAMBUSA
MARE E LETTERATURA
LE PERLE
LE CONCHIGLIE
INSENATURE

  news


 
America's Cup, vincono Energy e New Zeland
Terza giornata: doppio podio per Luna Rossa
di redazione
13.04.2012
Pioggia e pochissimo vento. Queste le condizioni iniziali della terza giornata di regate per l'America's Cup World Series nel golfo di Napoli che ha visto i francesi del team Energy imporsi nella prima regata di flotta (caratterizzata da penalità per quasi tutti i team) con il tempo di 39 minuti e 14 secondi, dieci in meno di Jimmy Spithill che si conferma ancora una volta "l'uomo della pioggia", piazzando il suo catamarano Oracle al secondo posto in entrambe le gare. Sul podio anche Luna Rossa con Piranha, a 50 secondi dai francesi, seguono team Korea, Artemis, New Zeland con una prestazione deludente che fa registrare due minuti e 51 secondi di ritardo, poi Swordfish di Luna Rossa e team China. Per la seconda regata la musica cambia: si alza il vento di scirocco e i "Kiwi" di Dean Barker sfoderano una prestazione superlativa, nonostante l'onda lunga che ha infastidito non poco gli equipaggi, ingaggiando una lunga ed emozionanate battaglia con Oracle-Spithill. Infatti, dopo la partenza bruciante di Chris Draper su Piranha, costretto poi a rallentare per una penalità, i favoriti Emirates e Oracle sono stati testa a testa fino all'ultimo giro che ha visto, in dirittura d'arrivo, il team neozelandese avere la meglio su Spithill, che comunque inanella un ottimo secondo posto. Dietro di loro i due catamarani di Luna Rossa, Swordfish e Piranha, che accumulano punti preziosi ai fini della classifica generale. Seguono team Korea, Oracle-Bundock (le cui prestazioni sono state fino ad ora al di sotto delle aspettative) e team Energy. I due match race hanno visto ancora una volta l'Emirates Team New Zeland e Luna Rossa protagonisti: negli "uno contro uno", infatti, i primi si sono imposti sugli svedesi di Artemis, mentre gli italiani hanno battuto i cugini dell'Energy Team. Domani si partirà coi due match race di semifinale: di scena Emirates New Zeland contro Artemis Racing e Energy Team contro Swordfish di Luna Rossa. A ridosso delle due giornate conclusive di sabato e domenica la classifica generale vede New Zeland (52) al comando con 5 punti di distacco su Oracle-Spithill (47), poi Luna Rossa-Piranha (42), Team Korea (39), Energy Team (39), Luna Rossa-Swordfish (35), Oracle-Bundock (28), Artemis Racing (20) e Team China (8).
 
        indietro
 
larivistadelmare.it è un progetto IUPPITER GROUP tutti i diritti sono riservati p. iva 07969430631 - 2005/2014