IUPPITER GROUP | MEDIA • IuppiterNews • Iuppiter TV • Chiaia Magazine • La rivista del mare | LIBRI • Catalogo • Store
 
CHI SIAMO
HOME
NEWS
OBLO'
LE ATLANTIADI
TESORI MEDITERRANEI
CAPITANO MIO CAPITANO
DIMENSIONE BLU
OLTREMARE
LA CAMBUSA
MARE E LETTERATURA
LE PERLE
LE CONCHIGLIE
INSENATURE

  news


 
San Berillo, presentato il progetto di riqualificazione
Il quartiere diventerà una rambla nel verde
di Redazione
07.06.2012
Una lunga promenade ricongiungerà Catania al mare, sul modello della rambla di Barcellona, immersa nel verde e con edifici a zero emissioni e minimo impatto, in un'ottica di efficienza energetica e risparmio idrico: è questo, in sintesi, il progetto di riqualificazione presentato stamattina a Catania dal sindaco Raffaele Stancanelli e dall’architetto Mario Cucinella. Finalmente, dopo 50 anni di attesa l'area di San Berillo, che viene comunemente considerata una "ferita" nel centro della città, sarà riqualificata. Da oggi decorrono i 45 giorni per il benestare dell'amministrazione catanese con la stipula della relativa convenzione per il rilascio delle concessioni edificatorie.
 
Quando ha iniziato a lavorare al progetto, tre mesi fa, Cucinella ha "pensato subito ai giardini, un grande spazio verde, come i giardini di Babilonia, che si affaccia sulla promenade, e al servizio di questo l'architettura e i volumi", spiega Cucinella. Niente di stupefacente, nè "interventi stravaganti", assicura l'architetto che ha voluto calarsi nel vissuto della città che grazie alla passeggiata si riunirà al mare, "riprendendosi finalmente il ruolo di città mediterranea". Il tutto, con la massima attenzione alla raccolta delle acque, che consentirà di gestire i giardini senza ulteriori sprechi idrici, e del risparmio energia, in puro stile Cucinella, ovvero "dimostrando che si può costruire a basso consumo energetico e idrico, a impatto ed emissioni zero".
 
        indietro
 
larivistadelmare.it è un progetto IUPPITER GROUP tutti i diritti sono riservati p. iva 07969430631 - 2005/2014